Google+ Cosmetics And Makeup Review: [Review] ASTRA - Soul Color n° 13 e 19 (collezione P/E 2013)

20 ott 2013

[Review] ASTRA - Soul Color n° 13 e 19 (collezione P/E 2013)

Buon pomeriggio, amiche!
Come state passando la domenica? Qui il tempo non è un granché, perciò niente uscite fuori.
Oggi vorrei recensirvi gli altri due ombretti Astra Soul Color che possiedo, facenti parte della collezione Primavera/Estate 2013, i numeri 13 (Creamy) e 19 (Lily).
Per la recensione degli altri due vi rimando a questo link: [Review] ASTRA - Soul Color n° 02 e 04 (collezione base - prima serie)
ASTRA - Soul Color n° 13 e 19 (collezione P/E 2013)
ASTRA - Soul Color n° 13 e 19 (collezione P/E 2013)

RIEPILOGO

Pro: durata estrema; realmente waterproof; prezzo; made in Italy
Contro: reperibilità; contenitore piccolo

Voto: 9/10
Consigliato? Assolutamente sì!

Costo: 3€
Scadenza: 6 mesi dall'apertura (PAO)
Quantità: ??
Reperibilità: scarsa, in genere in negozi cinesi o low cost

La confezione (packaging):

Questi ombretti, così come quelli della collezione base, vengono venduti in jar di vetro con tappo di plastica a vite e privi di altri generi di involucro. Tutte le informazioni sono riportate sulle etichette apposte sul tappo e lateralmente.
Astra Soul Color - packaging
Astra Soul Color - packaging
Il prodotto è contenuto in una jar di vetro trasparente e il tappo, a vite, è in plastica bianca, per distinguere le colorazioni di questa collezione da quella della linea base. L'etichetta apposta sul tappo riporta il nome del prodotto e il logo dell'azienda, mentre, sollevandola, potremo trovarne un secondo strato riportante le indicazioni più dettagliate sugli ingredienti, la scadenza, il "made in Italy" e l'azienda.
Sul lato della jar è applicato un adesivo con il codice a barre e il numero della colorazione, ma non la sua denominazione, reperibile online. Tale adesivo dovrebbe fungere da sigillo di garanzia, ma, in realtà, non serve a a molto a tal fine: il tappo si può tranquillamente svitare senza rompere l'etichetta, al massimo rimarrà un po' di colla più visibile, per capire che il prodotto è probabilmente già stato toccato da mani altrui. Come già detto nella precedente recensione, l'assenza della denominazione del colore e il sigillo inutile sono, per me, due punti a sfavore.
Anche in questo caso non è riportata la quantità di prodotto, altra nota a sfavore, e la jar è piccola, anche nel suo diametro interno, che è di circa 1,8cm (si avranno problemi nel prelevare il prodotto con le dita, come con gli altri Soul Color).

La descrizione:

Astra Soul Color - descrizione
Astra Soul Color - descrizione
Il prodotto si presenta come una crema: non è troppo tenero come le mousse, ma nemmeno troppo duro come gli ombretti in stick. Ho trovato, però, la texture di questa collezione leggermente più morbida di quella base: potrebbe essere per l'età di questi ombretti (minor permanenza in negozio) oppure per diversa formulazione. Lo trovo un pregio, comunque.

Il test:

Come per gli ombretti della linea base, anche stavolta ho scelto questi due colori perché erano gli unici che mi piacevano davvero (amo il lilla) e che si potevano adattare a me, oltre che essere utilizzati tutti i giorni.
Astra Soul Color Waterproof Eyeshadow P/E 2013 n° 13 e 19
Astra Soul Color Waterproof Eyeshadow P/E 2013 n° 13 e 19
Anche questa volta risulta difficile cogliere proprio tutti i riflessi di questi ombretti, ma ci ho provato.
La colorazione 13 Creamy è un color champagne molto portabile e luminoso. E' ottimo da solo per illuminare lo sguardo, può essere utilizzato come base per ombretti tono su tono oppure può servire per illuminare il dotto lacrimale o l'angolo interno dell'occhio. Nella confezione sembra più intenso di come appare, poi, nella realtà della stesura sull'occhio.
La colorazione 19 Lily è proprio un lilla con riflessi freddi, quasi argentei, molto bello e luminoso, ma anche discreto, adattissimo ad un look da giorno, soprattutto se siete abbronzate. Anch'esso si presta molto bene come base per ombretti tono su tono, ovviamente.
Eccovi le foto della stesura (fatta con le dita e prelevando pochissimo prodotto): come potete vedere, il n°13 è abbastanza trasparente, ma molto luminoso.
Astra Soul Color Waterproof Eyeshadow P/E 2013 n° 13 e 19 - swatches
Astra Soul Color Waterproof Eyeshadow P/E 2013 n° 13 e 19 - swatches
L'applicazione è molto facile ed omogenea già con il dito. Poiché anche in questa collezione permane il problema dell'imboccatura della jar stretta (1,8cm), suggerisco di prelevare l'ombretto con un pennellino sintetico e poi lavorarlo con le dita direttamente sulla palpebra.
Questi ombretti si asciugano abbastanza in fretta, ma avrete comunque il tempo necessario per una buona sfumatura o per utilizzarli come base per altri colori in formato polvere. Potrete velocemente stratificare meglio il colore per intensificarlo, ma, poiché le tonalità che vi ho presentato sono molto chiare, non aspettatevi chissà che. Nelle foto io ho prelevato pochissimo prodotto e, come detto prima, il 13 risulta quasi trasparente: nulla vi vieta di intensificarlo stratificando l'applicazione.
Come i Soul Color della linea base, potrete utilizzare come eyeliner anche questi, ma, ovviamente, i colori sono tenui e, quindi, non adattissimi a quest'utilizzo.
La loro caratteristica waterproof è ottima: dovrete necessariamente utilizzare uno struccante bifasico per togliere il colore dalle vostre palpebre o dalle mani. Con il lilla potreste dover strofinare un po' di più, soprattutto se l'avrete stratificato più volte. Suggerisco l'utilizzo di panni in microfibra o le spugnette in alternativa al classico dischetto di cotone.
Per quanto concerne il PAO, io li ho da quest'estate (giugno, se non ricordo male) e non ho notati cambiamenti, finora. Confido in una loro durata superiore a quella dichiarata, così com'è per gli altri due in mio possesso.
Mi sento, dunque, di consigliarvi questi ombretti waterproof, perché sono davvero ottimi, considerando il loro costo esiguo. Nonostante la mia palpebra molto oleosa, questi ombretti non hanno mai avuto bisogno di primer su di me, anzi: si sono comportati benissimo da soli e hanno tenuto fino a sera senza problemi, fungendo eventualmente loro stessi da primer per pigmenti od ombretti in polvere.
Anche in questo caso, se vi chiedete come mai io abbia dato un voto 9/10 anziché un bel 10, la risposta è la seguente: per i difetti della confezione (misure, sigillo inutile).

INCI:

Astra Soul Color Waterproof Eyeshadow P/E 2013 n° 13 e 19 - INCI
Astra Soul Color Waterproof Eyeshadow P/E 2013 n° 13 e 19 - INCI


10 commenti:

  1. Bellissimo il Lily! Io ne possiedo 3, due della scorsa edizione primavera estate ed uno dello scorso autunno. Sono fantastici!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Confermo e concordo! E Lily mi piace davvero tanto.
      In totale, io ne ho 4: 2 di questa collezione e 2 della permanente vecchia (vd. link all'inizio di questo post per la recensione).

      Elimina
  2. Riguardo la texture secondo me hanno cambiato la composizione perché della collezione precedente in alcuni colori era inutilizzabile (io ho beccato giusto il peggiore in assoluto: il petroleum!). Comunque il lily è stupendo e leggendo appunto di questo cambiamento sono molto tentata a provarlo *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lily è il mio preferito in assoluto, anche perché è portabilissimo.
      Per quanto riguarda la texture, come ho detto, o l'hanno migliorata un po' oppure questi risultano leggermente più morbidi perché più nuovi degli altri (e non già "pucciati" da altre prima che li acquistassi io). Ad ogni modo, questi due colori sono davvero ottimi: non lasciano chiazze nella stesura.

      Elimina
  3. Lily è un colore molto bello... mi mancano questi della astra ma c'è un negozio al mio paese che vende questa marca quindi devo assolutissimamente vedere se li trovo!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se sei fortunata li trovi ancora. In bocca al lupo!

      Elimina
  4. ciao..bellissimo quello lilla*.* sono fantastici! baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È il mio colore preferito tra i 4 Soul Color che ho :-)

      Elimina
  5. Uffa, è da secoli che vorrei provare questi ombretti...ma non riesco proprio a trovare la marca astra :-/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova nei negozi gestiti da cinesi o in qualche "Tutto a 1€" e simili. Io finora li ho trovati solo in questo genere di negozi...

      Elimina

I commenti sono i benvenuti: animano il blog e aiutano a maturare il blogger!