Google+ Cosmetics And Makeup Review: [Review] Labo Make-Up - Fashion Treatment Eye Pencil n° 12 -Turquoise/Turchese

28 mag 2014

[Review] Labo Make-Up - Fashion Treatment Eye Pencil n° 12 -Turquoise/Turchese

Ciao a tutte! Come state? Avete passato un bel fine settimana di sole? Siete pronte per il prossimo? Dài, ché siamo già oltre la metà della settimana!
Oggi vi propongo la recensione di una matita occhi di Labo Make-Up, appartenente alla linea Fashion Treatment, la Eye Pencil nella colorazione n° 12 - Turquoise/Turchese (in totale sono disponibili 5 colorazioni), ricevuta qualche mese fa.
Labo Make-Up - Fashion Treatment Eye Pencil n° 12 -Turquoise/Turchese
Labo Make-Up - Fashion Treatment Eye Pencil n° 12 -Turquoise/Turchese

RIEPILOGO

Pro: morbida, INCI, idratante (?), resistente, made in Italy, sfumino
Contro: reperibilità, prezzo, intensità del colore, tappo trasparente fragile

Voto: 7/10
Consigliato? Forse

Costo: 18€
Scadenza: 36 mesi dall'apertura (PAO)
Quantità: 1,1gr


La confezione (packaging):

Le matite non sono chiuse in una pellicola protettiva.

La descrizione:

Labo Make-Up - Fashion Treatment Eye Pencil n° 12 -Turquoise/Turchese - dimensioni
Labo Make-Up - Fashion Treatment Eye Pencil n° 12 -Turquoise/Turchese - dimensioni
La lunghezza della matita è di circa 13,5cm senza tappi (11cm escludendo la parte con lo sfumino incorporato). Il diametro della mina è di circa 4mm.
Labo Make-Up - Fashion Treatment Eye Pencil n° 12 -Turquoise/Turchese - packaging
Labo Make-Up - Fashion Treatment Eye Pencil n° 12 -Turquoise/Turchese - packaging
Il corpo è in legno colorato di grigio scuro metallizzato e riporta le informazioni su PAO, azienda, nome prodotto, colorazione, ad eccezione dell'INCI e della quantità di prodotto.
Per riconoscere il colore vi è anche una fascetta identificativa dello stesso; personalmente, avrei preferito un tappo colorato, più individuabile dall'alto nel caso di un contenitore per matite pieno zeppo.
Labo Make-Up - Fashion Treatment Eye Pencil n° 12 -Turquoise/Turchese - estremità
Labo Make-Up - Fashion Treatment Eye Pencil n° 12 -Turquoise/Turchese - estremità
I due tappi sono in plastica: quello che protegge la mina è specchiato, mentre quello che copre lo sfumino, all'estremità opposta, è trasparente.
La matita non è automatica, ma temperabile.
Labo Make-Up - Fashion Treatment Eye Pencil n° 12 -Turquoise/Turchese - mina
Labo Make-Up - Fashion Treatment Eye Pencil n° 12 -Turquoise/Turchese - mina

Il test:

Labo Make-Up - Fashion Treatment Eye Pencil n° 12 -Turquoise/Turchese - descrizione
Labo Make-Up - Fashion Treatment Eye Pencil n° 12 -Turquoise/Turchese - descrizione
L'azienda mi ha fornito una colorazione che a me piace molto, per fortuna: un bel turchese.
Qui sopra potete vedere come viene presentata dal produttore.
Questa matita è morbida, ma senza eccedere e la stesura ne è quindi facilitata. Non forma grumi o macchie di colore e l'intensità si può aumentare stratificando il prodotto.
E' una matita facilmente sfumabile e lo sfumino in dotazione si è rivelato adatto allo scopo.
E' ottima come base per ombretti tono su tono: ne intensifica il colore e ne prolunga la durata, come se fosse un primer, evitando che finiscano nelle pieghette.
Non mi ha dato problemi di irritazione, secchezza o sensazione di pesantezza alla palpebra. Anche nella rima interna si è comportata abbastanza bene, dal punto di vista oftalmologico, ma ho fatto il test una sola volta: avendo gli occhi sensibili già di mio, in genere evito di applicare prodotti in quella zona.
Labo Make-Up - Fashion Treatment Eye Pencil n° 12 -Turquoise/Turchese - swatches
Labo Make-Up - Fashion Treatment Eye Pencil n° 12 -Turquoise/Turchese - swatches

Per quanto riguarda i punti a sfavore, in base ai quali do un 7 come valutazione finale, parliamone...
L'intensità: a vedere la mina, sembrerebbe un colore intenso, luminoso, fresco, ma sulla mia palpebra, una volta steso e nonostante la stratificazione del prodotto, non ha dato il risultato sperato e ha perso soprattutto in luminosità, tanto che la perlescenza quasi non si vedeva. Si può rimediare tamponando con un ombretto tono su tono o, meglio ancora, con un po' di quello azzurro della palette Peacock/Pavone (della stessa linea di prodotto e che già vi ho recensito qui: [Review] Labo Make-up - Fashion Treatment Palette 5 Ombretti n° 01 - Peacock/Pavone): così facendo, il colore diviene decisamente più intenso e luminoso e rende al massimo. Nella rima interna l'intensità è inferiore, ma questo è un problema che riscontro praticamente con qualunque matita, quindi potrebbe dipendere da me più che dalla mina.
La durata: ottima, ma su palpebra oleosa ha una leggera tendenza a stamparsi sulla parte fissa, se questa tocca la mobile (leggasi: su palpebra un po' cadente), perlomeno nel lungo periodo, ovvero oltre le 5 ore. Si può comunque rimediare tamponando con un ombretto tono su tono. Non è una matita waterproof, quindi potrete struccarla senza utilizzare il bifasico, ma ci vorrà comunque un po' di olio di gomito per eliminare ogni traccia di colore: suggerisco l'uso della spugnetta leva-trucco o del panno in microfibra piuttosto che del classico cotone oppure di uno struccante bifasico o della crema Egyptian Magic.
Il tappo trasparente: mi si è disintegrato dopo 4 utilizzi e senza che mi cadesse per terra. Per fortuna serve a coprire lo sfumino e non la mina, ma da una matita che costa 18€ ci si aspetterebbe una plastica più resistente (ho contattato l'azienda in merito e sono in corso le opportune verifiche: potrebbe essersi trattato di una partita di tappi difettosi).
Se dovessi fare un paragone con altre matite più economiche, penso che potrei farlo con le Vibrant Eye Pencil di KIKO che, però, sento un po' più pesanti sulla palpebra.
In definitiva, la matita è buona, ma non eccezionalmente, soprattutto considerando il suo prezzo elevato. Se, però, volete stare più tranquille per il discorso di bruciori agli occhi e simili problemi, allora ve la consiglio senza remore. Inoltre, è un bel "made in Italy" che non guasta mai, no?


INCI:

12 - Turquoise/Turchese
OCTYLDODECYL STEAROYL STEARATE/C10-18 TRIGLYCERIDES/MICA/COPERNICIA CERIFERA CERA/MYRISTYL LACTATE/SYNTHETIC BEESWAX/CANDELILLA CERA/OCTYLDODECANOL/DIMETHICONOL BEHENATE/CERA MICROCRISTALLINA/SUCROSE ACETATE ISOBUTYRATE/SILICA/ LAUROYL LYSINE/SORBIC ACID. [ +/- MAY CONTAIN: C.I. 77891, C.I. 42090, C.I. 77742, C.I. 19140]



* I prodotti recensiti nel post mi sono stati gentilmente inviati gratuitamente dall'azienda. Non ho ricevuto alcun compenso per scrivere il post o testare il prodotto. Tutto ciò che è stato scritto è frutto della mia diretta esperienza ed è ciò che realmente penso.

2 commenti:

  1. Bellissimo il colore... peccato per la resa! Io ho provato quella nera e mi piace ma non nella rima interna perchè svanisce in breve tempo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il colore, infatti, se fosse stato intenso come pareva dalla mina, sarebbe stato meraviglioso! Invece, purtroppo, è risultato meno intenso, perlomeno preso da solo: come ho detto nella review, riesco a renderlo più simile a quello che avevo in mente quando ho ricevuto la matita utilizzando l'ombretto azzurro della palette di Labo.

      Elimina

I commenti sono i benvenuti: animano il blog e aiutano a maturare il blogger!