Google+ Cosmetics And Makeup Review: [Review] Maybelline - Baby Lips n° 01, 02, 03, 04, 05, 06

07 giu 2014

[Review] Maybelline - Baby Lips n° 01, 02, 03, 04, 05, 06

Ciao a tutte!
Vi ricordate che qualche tempo fa vi avevo proposto la recensione del Baby Lips n° 05 Passion Fruit - Pink Punch di Maybelline ([Review] Maybelline - Baby Lips n° 05 Passion Fruit - Pink Punch)? Bene, oggi vi posso parlare di tutte le 6 varianti della collezione attuale di Baby Lips (piccola novità: ne arriveranno di nuovi in luglio!), poiché ho avuto modo di riceverla al completo grazie ad una collaborazione con Maybelline.
Maybelline - Baby Lips
Maybelline - Baby Lips

RIEPILOGO

Pro: reperibilità; SPF20 o 3 colorazioni labbra; 6 profumazioni; packaging attraente
Contro: scarsa durata/idratazione rispetto a quanto pubblicizzato; rapporto prezzo/qualità

Voto: 6/10
Consigliato? Forse.

Costo: 3,99€ (prezzo consigliato)
Scadenza: 24 mesi dall'apertura (PAO)
Quantità: 4,4gr
Reperibilità: grande distribuzione (es. Acqua&Sapone) e online (es. eBay)

La confezione (packaging):

Maybelline - Baby Lips n° 01, 02, 03, 04, 05, 06 - packaging
Maybelline - Baby Lips n° 01, 02, 03, 04, 05, 06 - packaging
Io ho ricevuto l'intera collezione in una elegante e simpatica scatola colorata, perciò non nella confezione in cui vengono proposti per la vendita al pubblico. Ad ogni modo, come potete vedere dalla precedente recensione, nei negozi trovate questi prodotti in una confezione di cartone e plastica trasparente su cui sono riportate tutte le informazioni dei prodotti.

La descrizione:

Maybelline - Baby Lips n° 01, 02, 03, 04, 05, 06 - descrizione
Maybelline - Baby Lips n° 01, 02, 03, 04, 05, 06 - descrizione
Il tubetto di questi balsami è molto colorato e richiama quasi sempre la profumazione del prodotto contenuto. Il tappo è trasparente, copre la maggior parte del tubetto e riporta le scritte essenziali relative al prodotto (con simpatici giochi di contrasti e colore); la parte inferiore ruota per far fuoriuscire il balsamo dal suo alloggiamento.
Maybelline - Baby Lips n° 01, 02, 03, 04, 05, 06 - dimensioni
Maybelline - Baby Lips n° 01, 02, 03, 04, 05, 06 - dimensioni
Le dimensioni del tubetto sono di circa 2cm di diametro per 7cm di lunghezza con inserito il tappo, mentre il prodotto contenuto, se fatto fuoriuscire al massimo, risulta lungo circa 3,5cm. Questi balsami labbra non sono tagliati obliqui, ma risultano appena bombati in superficie.
Si possono suddividere in due categorie, ciascuna composta da 3 Baby Lips:

  • i trasparenti: 01 Hydrate - Lime, 02 Intense Care - Mandorla, 03 Mint Fresh - Mentolo
  • i colorati: 04 Cherry Me - Ciliegia, 05 Pink Punch - Passion Fruit, 06 Peach Kiss - Pesca
I primi sono gli unici dotati di SPF20, sono incolori (trasparenti, appunto) e sono più adatti ad idratare e riparare le labbra secche. Quello idratante profuma di Lime, quello riparatore di Mandorla, quello rinfrescante di Mentolo.

Maybelline - Baby Lips n° 01, 02, 03 - i trasparenti
Maybelline - Baby Lips n° 01, 02, 03 - i trasparenti
Vi riporto le foto solamente del primo del gruppo dei trasparenti, Hydrate - Lime, perché possiate vedere quali informazioni vengono riportate sul tappo: queste variano solo per il nome delle profumazioni.
Maybelline - Baby Lips n° 01 - Hydrate
Maybelline - Baby Lips n° 01 - Hydrate
Il secondo gruppo è composto dai 3 Baby Lips che non hanno SPF20, ma donano una leggera colorazione alle labbra: abbiamo un color ciliegia, un rosa e un nude.
Maybelline - Baby Lips n° 04, 05, 06 - i colorati
Maybelline - Baby Lips n° 04, 05, 06 - i colorati
Anche in questo caso, le informazioni essenziali ed il nome del prodotto specifico sono riportati sul tappo.
Maybelline - Baby Lips n° 04, 05, 06 - i colorati - descrizione
Maybelline - Baby Lips n° 04, 05, 06 - i colorati - descrizione


Il test:

Questi balsami labbra hanno formule interessanti: un mix di vitamine, burro di karitè, miele e aloe, con un SPF20 per proteggere (nel caso dei trasparenti) e centella asiatica per stimolare la produzione di collagene. I gusti sono 6 e sono effettivamente irresistibili: Lime, Mandorla e Mentolo per idratare le labbra senza colorarle, Ciliegia, Passion Fruit e Pesca per aggiungere un tocco discreto di colore al nostro prezioso sorriso. Questi balsami labbra promettono idratazione per 8h e riparazione delle labbra in una settimana.
Per quanto riguarda la mia esperienza, se avete già letto la precedente recensione in merito, saprete già che non li ho trovati così indispensabili e fantastici come sembrano "sulla carta". Avevo provato, la volta scorsa, la versione rosa al frutto della passione, che a molte altre era piaciuta, ma non avevo riscontrato un'idratazione fenomenale od una colorazione eccezionale sulle labbra. Dopo aver provato per qualche giorno anche le altre profumazioni, direi che la mia idea su questi prodotti non è cambiata, ma solamente maturata ulteriormente.
Per quanto riguarda i trasparenti, li ho sentiti più adatti degli altri ad ammorbidire le labbra, ma non me le sono sentite realmente nutrite (come mi capita con altri prodotti), diciamo più che altro protette dall'evaporazione cutanea. Inoltre, da un paio di giorni mi è spuntato un brufolo proprio sul labbro superiore e, finora, in quella zona non mi era mai capitato in quasi 32 anni di vita (e ne ho provati a caterve di burrocacao o balsami labbra), perciò penso di poterlo collegare all'utilizzo dei trasparenti. La durata della sensazione di idratazione per me si aggira sulle 3 ore (4 per Intense Care) al chiuso e di 2 al massimo all'aperto, ma senza vento o sole diretti.
Una nota la merita il verde: la sensazione di freschezza che si avverte sulle labbra permane per una mezz'oretta.
Per ciò che concerne i colorati, invece, ho apprezzato di più le colorazioni che non possedevo (Cherry Me e Peach Kiss), perché, sulle mie labbra, rendono meglio: riesco ad ottenere un effetto simil-gloss senza impiastricciarmi tutta con i lucidalabbra (odio quando i capelli si attaccano alle labbra glossate!). La durata della colorazione, con questi due, è inferiore all'ora, su di me, così come mi dura un'oretta o due la sensazione di idratazione. Quello con cui mi sento più idratata è Peach Kiss, mentre quello peggiore da questo punto di vista è Pink Punch (che, tra l'altro, mi mette in evidenza eventuali pellicine dopo poco). L'effetto lucido non dura tanto quanto la colorazione: mezz'ora a farla grande.
Dagli swatch potete vedere come queste colorazioni siano molto delicate. Cherry Me enfatizza il rosso naturale delle mie labbra, Peach Kiss dona loro un effetto volume e lucentezza in stile nude, Pink Punch le colora un po' di rosa. Purtroppo non riesco a farvi vedere gli swatch sulle labbra perché... quasi non si vedono: accontentatevi di quelli su mano, please! ;)
A sinistra potete vedere Peach Kiss, al centro Cherry Me e a destra Pink Punch. Da notare che, per avere quest'effetto sulla mano, ho dovuto fare 10 passate...
Maybelline - Baby Lips n° 04, 05, 06 - swatches (ombra - luce)
Maybelline - Baby Lips n° 04, 05, 06 - swatches (ombra - luce)
Mi trovo a dover abbassare il voto dato nella precedente recensione per via del brufolo: non mi è piaciuto affatto... Perciò, alla domanda: "Consiglieresti i Baby Lips?" posso rispondere così: sì, se non avete labbra particolarmente secche o delicate e se vi basta solo un leggero velo di colore sulle labbra; sì, se volete seguire l'ultima moda; no, se volete investire i vostri soldi in prodotti più nutrienti.

INCI:

Maybelline - Baby Lips - Pink Punch - INCI
Maybelline - Baby Lips - Pink Punch - INCI

Purtroppo non ho avuto modo di postarvi altri INCI al di fuori di questo, in quanto non presenti con il materiale informativo inviatomi; credo, comunque, che non vari molto tra i sei gusti di Baby Lips.



NOTE EXTRA:

Maybelline, con i suoi Baby Lips, ha voluto incontrare la Pop Art con ICONIST: da un progetto dell'artista italiano emergente Nicolò Camaiora, che si ispira ad Andy Warhol, è nato un nuovo modo di comunicare. Con ICONIST e le ICONLIPS, create appositamente per il progetto con Maybelline, è possibile reinterpretare artisticamente le varie nuance dei Baby Lips, inventandosi i propri messaggi utilizzando un linguaggio esclusivo e divertente. Ognuna di voi potrà creare il proprio messaggio con le ICONLIPS sulla pagina Facebook di Maybelline New York - Italia.



* Post in collaborazione con BloggerItalia. I prodotti recensiti nel post mi sono stati gentilmente inviati gratuitamente dall'azienda. Tutto ciò che è stato scritto è frutto della mia diretta esperienza ed è ciò che realmente penso.
Maybelline Estate 2014

6 commenti:

  1. ciao sono molto allegre le confezioni, e da come li descrivi sembrano anche buoni come burri per le labbra. onestamente il prezzo non mi sembra alto, 4 euro ci può stare, preferirei provare uno di quelli non colorati, mi ispirano parecchio, bella review.
    nuovo post sul mio blog, ti aspetto, ciao!
    Flò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le confezioni sono decisamente frizzanti e portano una ventata di colore che non guasta mai nella vita, ma, per quanto riguarda le proprietà del prodotto, non posso affermare che si tratti di burri eccezionalmente buoni.
      Come ho scritto, la mia valutazione è un 6/10, quindi la sufficienza: non li ho trovati nutrienti, quanto piuttosto "anti-evaporanti", in grado cioè di mantenere l'idratazione cutanea, ma senza apportarne di ulteriore (diversamente da altri prodotti). Questa è la sensazione che ne ho avuto io, ovviamente, quindi per altre persone potrebbero risultare migliori.
      Per 4€ (stiamo parlando delle vecchie e care 8.000 lire) si può trovare di meglio, secondo me.

      Elimina
  2. A me stanno piacendo molto rispetto ai Labello, soprattutto quello alla ciliegia :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io con i Labello non ho ancora capito che rapporto ho :P Ne ho tanti, ma alcuni li adoro e altri, beh, sono come acqua fresca sulle mie labbra...
      Per quanto riguarda questi Kiss Balm, sto preferendo Cherry Me e Peach Kiss a tutti gli altri, soprattutto Peach Kiss: direi che è il mio preferito in assoluto. Mi mantiene le labbra morbide e leggermente colorate come piace a me in questi casi. E' un buon compromesso per un look nude :)

      Elimina
  3. Pink Punch Forever!!! Lo adoroooooo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ah, in questo caso abbiamo gusti opposti: è quello che preferisco di meno, dopo averli provati tutti e sei. Si vede di più come colorazione, è vero, però mi mette in evidenza le rughette e le eventuali pellicine, pur non seccando le labbra. Effetto strano e misteri dei cosmetici, eh eh: il risultato è sempre diverso da persona a persona.

      Elimina

I commenti sono i benvenuti: animano il blog e aiutano a maturare il blogger!
(rimetto la verifica per inserire commenti causa troppa spam ricevuta, scusatemi)