Google+ Cosmetics And Makeup Review: [Review] Nabla - Genesis Collection - Eternity, Sandy, Superposition, Citron, Grenadine, Petra, Narciso, Mimesis (refill)

17 gen 2015

[Review] Nabla - Genesis Collection - Eternity, Sandy, Superposition, Citron, Grenadine, Petra, Narciso, Mimesis (refill)

Ciao, ragazze!
Come state? Avete passato delle feste rilassanti e divertenti?
Finalmente torno a farmi sentire: vi chiedo scusa per la lunga assenza, ma, tra lavoro, casa, famiglia, gatto, ferie e chi più ne ha, più ne metta (ogni tanto anche poca voglia, lo confesso)... il tempo mi è davvero scivolato via e sono passati i mesi.
Vorrei farmi perdonare con una bella recensione, perciò oggi vi parlerò di tutti gli ombretti in formato refill della Genesis Collection di NABLA Cosmetics, azienda giovane, nata da poco più di un anno e molto apprezzata tra il popolo delle beauty blogger, grazie anche alla presenza di MrDanielMakeup (aka Daniele Lorusso) come direttore artistico del team (ve ne avevo parlato qui, ricordate?).
 Nabla Cosmetics - Genesis Collection (tutti gli ombretti refill)


RIEPILOGO

Pro: lunga durata, colorazione, sfumabilità, made in Italy, cruelty free, vegan, utilizzo wet&dry
Contro: contenitore (rischio rottura cialde); Eternity macchia la palpebra

Voto: 8/10
Consigliato? Sì!

Costo: 6,50€ (refill) - 7,90€ (standard)
Scadenza: 12 mesi dall'apertura (PAO)
Quantità: 2,5gr
Reperibilità: negozio online dell'azienda, negozi fisici/online che tengono il marchio

La confezione (packaging):

Nabla Cosmetics - Genesis Collection - packaging
Nabla Cosmetics - Genesis Collection - packaging
Il formato refill di questi ombretti è dato da una cialda di metallo incastonata in un cartone chiaro, quest'ultimo inserito dentro una custodia di cartoncino nero opaco all'esterno e rossa all'interno, simile ad una busta quadrata, attraverso la quale è possibile vedere la colorazione grazie ad una finestrella tonda protetta da una pellicola trasparente sul fronte, mentre sul retro, tramite un foro circolare, si possono visionare le etichette di riconoscimento applicate alle cialde.
Le informazioni tecniche sono scritte sul retro, mentre davanti vi sono le indicazioni generali su nome del brand e tipologia di prodotto.
Da notare che occorre fare attenzione nell'estrarre la cialda e il supporto di cartone che la tiene ferma, perché il rischio di rottura è abbastanza alto.
Il diametro delle cialde è di circa 30mm (3cm).
Le cialde sono magnetiche e possono essere inserite nelle Palette Liberty, sempre di Nabla, così come in altre di vostro gradimento.


La descrizione:

Nabla Cosmetics - Genesis Collection
Nabla Cosmetics - Genesis Collection
Le colorazioni luminose (bright) e satinate (satin) sono setose al tatto e facilmente prelevabili. Eternity dà la sensazione di essere leggermente più duro.
Le colorazioni opache (soft matte) sono un po' polverose, ma facilmente gestibili.
I colori disponibili sono 8, di cui 4 bright, 1 satin e 3 soft matte:
Nabla Cosmetics - Genesis Collection - cialde
Nabla Cosmetics - Genesis Collection - cialde

  • Eternity: blu di Prussia dal riflesso zaffiro (bright)
  • Sandy: sabbia neutro chiaro e luminoso (bright)
  • Superposition: delicato duochrome nocciola con riflessi lavanda (bright) - ed. limitata
  • Citron: oro lime di media tonalità (bright)
  • Grenadine: rosso melograno con bagliori amaranto (satin)
  • Petra: marrone terra di Siena di media tonalità (soft matte)
  • Narciso: marrone neutro chiaro con sottotono rosato (soft matte)
  • Mimesis: vinaccia-prugna scuro (soft matte)




Il test:

Nabla Cosmetics - Genesis Collection - swatches Eternity - Citron - Superposition - Sandy
Nabla Cosmetics - Genesis Collection - swatches Eternity - Citron - Superposition - Sandy
in alto asciutti (dry), in basso bagnati (wet)
Nabla Cosmetics - Genesis Collection - swatches Grenadine - Mimesis - Petra - Narciso
Nabla Cosmetics - Genesis Collection - swatches Grenadine - Mimesis - Petra - Narciso
in alto asciutti (dry), in basso bagnati (wet)
Ho acquistato ad occhi chiusi tutta la collezione appena è uscita (stavolta credo di essere stata addirittura la prima in tutta Italia che è riuscita a completare l'ordine!) e ho iniziato a testarla appena arrivata.
Di primo acchito ne sono rimasta un po' delusa, perché sulla mano, prelevati con le dita, gli ombretti risultavano molto pigmentati e luminosi (i bright), mentre sulle mie palpebre, nonostante il primer, erano decisamente più spenti e alcuni molto più trasparenti. Complice la mia palpebra molto oleosa, la prima volta mi sono durati meno di 8 ore (con primer Zoeva), andando poi a sbiadire e a finire un po' nelle pieghette. Non mi sono arresa e ho iniziato a provarli in vari modi, con diversi pennelli, con le dita, con altri primer, asciutti, bagnati... Insomma, li ho messi sotto stress e sono giunta alla conclusione che sono ombretti da capire, prima di riuscire ad amarli, ma, una volta accesa la scintilla, sarà difficile spegnerla.
Premesso l'utilizzo del primer, su di me, i risultati migliori li ho ottenuti con l'applicazione da bagnati (utilizzando Nebbia Fissante di Neve Cosmetics) se volevo ottenere un effetto intenso, soprattutto con Eternity (è quello più problematico sulla mia palpebra, perché perde di luminosità se non utilizzato da bagnato, ma penso dipenda dalla mia pelle: sul dorso della mano il problema si nota appena) e utilizzando i pennelli di Zoeva, a setole abbastanza compatte. Con quelli di Essence o ELF (linea base) al massimo riesco a sfumare i soft matte. L'ideale è picchiettare i colori che volete vedere più intensi e poi sfumare con gli altri che abbinerete. Questo vale soprattutto per Eternity e Grenadine che, essendo i più intensi, sono i più difficili da sfumare senza fargli perdere le loro caratteristiche che li rendono così particolari.
Un paio di note:

  1. Eternity tende a macchiare la palpebra nonostante il primer, quindi struccatevi con un bifasico o con l'olio di cocco e poi con la pezzetta in microfibra; è ottimo come eyeliner; se applicato su palpebra (con o senza primer) non bene asciutta, tenderà a concentrarsi un po' a macchie;
  2. Superposition ha dei piccoli glitter azzurrini che, però, si vedono davvero molto poco e hanno la pessima abitudine di cadere sul viso dopo breve tempo, perciò preferite l'applicazione con Nebbia Fissante oltre al primer, soprattutto se volete godere appieno dell'effetto duochrome di questo particolarissimo colore; senza primer tende a sfarinare col tempo;
  3. Grenadine, se non utilizzato correttamente, vi farà effetto occhio malato per via della sua alta pigmentazione e della sua stessa colorazione particolare (la prima volta che l'ho provato parevo una drogata...); è ottimo come eyeliner; se applicato su palpebra (con o senza primer) non bene asciutta, tenderà a concentrarsi un po' a macchie;
  4. I soft matte, se utilizzati da bagnati con Nebbia Fissante, acquistano una leggerissima lucidità visibile se avete la pelle secca e liscia.
Quando avrete trovato il vostro modo di applicare e abbinare questi ombretti, ne sarete soddisfatte, non c'è dubbio. Però dovrete prenderci un po' la mano. Meno difficoltosa la situazione che vi si presenterà con i soft matte: qui l'unico accorgimento sarà di sbattere via dal pennello l'eccesso di prodotto prima di procedere all'applicazione sulla palpebra. Narciso è fantastico per le sfumature!
Personalmente non ho riscontrato problemi di allergie, ma occhio ai glitterini se avete gli occhi delicati o portate le lenti a contatto, mi raccomando.
Oltre agli swatch su mano, vi lascio anche il link al video che ho inserito nel canale Youtube, dove potrete vedere meglio i particolari riflessi di questi splendidi ombretti: Nabla - GENESIS Collection - Swatches

INCI:

La formulazione non presenta siliconi, petrolati, parabeni, pegs, ftalati, edta; sono ombretti dermatologicamente testati e ipoallergenici.
Gli ingredienti sono molto simili tra le varie colorazioni, ma ve li riporto in foto uno per uno per completezza. Sono praticamente identici per gli ombretti dello stesso gruppo (bright, satin, soft matte).

ETERNITY
Nabla Cosmetics - Genesis Collection - INCI Eternity
Nabla Cosmetics - Genesis Collection - INCI Eternity

SANDY
Nabla Cosmetics - Genesis Collection - INCI Eternity
Nabla Cosmetics - Genesis Collection - INCI Sandy

SUPERPOSITION
Nabla Cosmetics - Genesis Collection - INCI Superposition
Nabla Cosmetics - Genesis Collection - INCI Superposition

CITRON
Nabla Cosmetics - Genesis Collection - INCI Citron
Nabla Cosmetics - Genesis Collection - INCI Citron

GRENADINE
Nabla Cosmetics - Genesis Collection - INCI Grenadine
Nabla Cosmetics - Genesis Collection - INCI Grenadine

PETRA
Nabla Cosmetics - Genesis Collection - INCI Petra
Nabla Cosmetics - Genesis Collection - INCI Petra

NARCISO
Nabla Cosmetics - Genesis Collection - INCI Narciso
Nabla Cosmetics - Genesis Collection - INCI Narciso

MIMESIS
Nabla Cosmetics - Genesis Collection - INCI Mimesis
Nabla Cosmetics - Genesis Collection - INCI Mimesis

6 commenti:

  1. Per la prima volta vedo anche gli inci di questi ombretti :D
    bellissimi i colori, il blu è quello che preferisco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il blu è molto bello, ma forse il più difficile da imparare a gestire bene per rendergli giustizia.
      A me piace molto anche Sandy :)

      Elimina
  2. Il blu sembra bellissimo!! Io sono sempre più tentata dal superposition!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Superposition è molto bello e lo trovo utile come passepartout: basta lui solo per avere già un bel trucco. L'unica pecca sono quei glitterini azzurri che non si vedono e cadono se non fissati con primer e Nebbia Fissante. Considerando che è un'edizione limitata, fossi in te lo prenderei subito.

      Elimina
  3. Risposte
    1. Sì, è davvero bello, se utilizzato nella maniera corretta. Anche se... c'è un altro blu nel mio cuore più di questo, per ora... ;)

      Elimina

I commenti sono i benvenuti: animano il blog e aiutano a maturare il blogger!