Google+ Cosmetics And Makeup Review: [Review] Neve Cosmetics - Palette Duochrome (2014) - Gli Arcobaleni

09 apr 2015

[Review] Neve Cosmetics - Palette Duochrome (2014) - Gli Arcobaleni

Buongiorno, ragazze! Vi siete riprese dai gozzovigli mangerecci della Pasqua?
Visto che Neve Cosmetics ha lanciato l'altro giorno la promozione "Cialda Party" (ve ne ho parlato in dettaglio qui: [News] Neve Cosmetics - Cialda Party + Cialde singole Duochrome + Palette CoralChic), come promesso ne approfitto per proporvi la recensione della Palette Duochrome (versione 2 del 2014), facente parte della linea "Gli Arcobaleni".
Ora sono in vendita le cialde singole di questa splendida palette e, fino al 15 aprile, saranno pure scontate!
Neve Cosmetics - Palette Duochrome (2014) - Gli Arcobaleni
Neve Cosmetics - Palette Duochrome (2014) - Gli Arcobaleni

RIEPILOGO

Pro: colori duochrome, qualità ombretti, INCI, cruelty free, vegetarian & vegan OK, alcuni colori lipsafe, palette magnetica riutilizzabile
Contro: alcuni colori non sono facili da utilizzare; palette non sempre adatta a look completi; PAO di soli 6 mesi; assenza specchio interno

Voto: 9/10
Consigliato? Assolutamente sì!

Costo: 33,80€
Scadenza: 6 mesi dall'apertura (PAO)
Quantità: 3gr per singola cialda (tot. 30gr)
Reperibilità: online nel sito del produttore

La confezione (packaging):

Neve Cosmetics - Palette Duochrome (2014) - packaging
Neve Cosmetics - Palette Duochrome (2014) - packaging
La palette arriva contenuta in un semplice involucro di plastica trasparente con un lembo adesivo. Quando la si apre, a protezione degli ombretti c'è un sottile foglio di gommapiuma removibile.
Neve Cosmetics - Palette Duochrome (2014) - packaging completo
Neve Cosmetics - Palette Duochrome (2014) - packaging completo
Il colore della palette è un malva (sinceramente, non sono brava con i colori, ma a me pare un lilla rosato), come lo descrive il sito, e presenta sulla parte superiore le scritte serigrafate e olografiche (arcobaleno) con il nome della palette e del produttore. Sulla parte inferiore, invece, troviamo un adesivo, anch'esso olografico, con i dettagli sul prodotto (INCI, PAO, ecc.) ed i nomi delle singole cialde con la loro disposizione e utili indicazioni visive per capire di che colore si tratta.
Una nota di demerito, purtroppo, va proprio alle bellissime scritte olografiche: se le strisciate con l'uso, vanno via in fretta.
Neve Cosmetics - Palette Duochrome (2014) - dettaglio apertura
Neve Cosmetics - Palette Duochrome (2014) - dettaglio apertura
L'apertura è data da un pulsante a scatto che va premuto verso il basso per permettere lo sblocco.


La descrizione:

La palette di per sé è forse un po' ingombrante, ma ha il vantaggio di avere il fondo magnetico, quindi si possono riposizionare a piacere le cialde in essa contenute e, inoltre, da un paio di giorni si possono perfino acquistare i refill.
Neve Cosmetics - Palette Duochrome (2014) - descrizione
Neve Cosmetics - Palette Duochrome (2014) - descrizione
Il fondo nero contribuisce senz'altro a far risaltare di più i colori ed i riflessi duochrome degli ombretti. E' di certo una scelta azzeccatissima, anche se si sarebbe potuto ridurre lo spazio tra le singole cialde, per rendere la palette più piccola.
Non sono presenti applicatori né specchi, purtroppo...
Neve Cosmetics - Palette Duochrome (2014) - descrizione cialde
Neve Cosmetics - Palette Duochrome (2014) - descrizione cialde
Nella prima fila troviamo, da sinistra a destra (descrizione presa dal sito):
Pioggia Acida: verde freddo con riflessi oro. Lipsafe e Vegan.
Utopia: blu cobalto scuro con riflessi rosa. Vegan.
Fenice: color rame caldo intenso dalle incandescenze rosate. Lipsafe e Vegan.
Chimera: viola scuro con riflessi rosa e cristalli ramati. Vegan.
Twilight: grigio intenso dalla satinatura color bronzo. Usato come base per gli altri colori della palette ne modifica i riflessi. Lipsafe e Vegan.
Nella seconda fila, invece, abbiamo (sempre dal sito):
Mela Stregata: fucsia violaceo con riflessi verde acqua. Vegan.
Abracadabra: azzurro ceruleo con riflessi verde chiaro. Vegan.
Polline: giallo intenso con riflessi verde lime. Lipsafe e Vegan.
Veleno: marrone tabacco scuro con riflessi verdi. Lipsafe e Vegan.
Mezza Estate: giallo ocra con riflessi rosa. Vegan.  
Direi che la descrizione dei colori calza a pennello, a parte per: Twilight, che a me sembra più che un grigio vero e proprio, un marrone scuro quasi grigio; Utopia, che non mi sembra tanto blu, quanto piuttosto violetto elettrico; Mezza Estate, che a me ricorda più il madreperla che il giallo ocra. Essendo tutti colori duochrome, ovviamente, molto dipende da come vengono colpiti dalla luce e anche da quale tipo di luce li illumina. Secondo me, i riflessi migliori si hanno con luci artificiali piuttosto che con la luce diretta del sole (guardate le foto più sotto).

Misure palette: 23cm (lunghezza) x 10cm (larghezza) x 1cm circa (spessore)
Diametro cialde: 3,6cm circa

Il test:

Neve Cosmetics - Palette Duochrome (2014) - nomi cialde
Neve Cosmetics - Palette Duochrome (2014) - nomi cialde
I 10 ombretti duochrome di cui è composta questa palette sono una meraviglia!
In particolare amo Fenice e Veleno, che ho scoperto starmi molto bene nonostante sia scuro. Anzi: si può dire che io debba proprio a questa palette il merito di avermi fatto capire che non faccio schifo con ombretti scuri. Detto questo, analizziamo nel dettaglio la resa, ecc. e vediamo qui di seguito qualche swatch.
Neve Cosmetics - Palette Duochrome (2014) - cialde (sopra luce indiretta del sole, sotto luce artificiale neutra)
Neve Cosmetics - Palette Duochrome (2014) - cialde (sopra luce indiretta del sole, sotto luce artificiale neutra)
Come potete vedere dalla foto qui sopra, a seconda di quale luce colpisce gli ombretti alcuni colori cambiano davvero tantissimo (Pioggia Acida sembra quasi grigio nella cialda illuminata dal sole indiretto).
Neve Cosmetics - Palette Duochrome (2014) - swatches: prima fila di ombretti in alto, seconda fila di ombretti in basso

Neve Cosmetics - Palette Duochrome (2014) - swatches: prima fila di ombretti in alto, seconda fila di ombretti in basso
Pioggia Acida è davvero un bel colore ed è proprio come lo descrive l'azienda. Rende di più con luci artificiali neutre, secondo me, meglio se intense. E' ottimo anche da utilizzare sopra altri ombretti più scuri e la combinazione con Twilight è il suo top all'interno di questa palette.
Utopia non mi ha convinta molto: lo credevo più intenso, invece occorre lavorarlo parecchio per accentuarlo, con rischio di fall out, visto che è un po' polveroso. Meglio utilizzarlo da bagnato, anche per fissarlo, o su di un ombretto in crema scuro.
Fenice è forse il mio preferito, soprattutto per le mezze stagioni e le giornate di sole. Rende lo sguardo luminoso senza appesantirlo e non fa effetto occhio malato. E' morbido nella stesura: pare quasi cremoso. Attenzione a prelevarne poco per volta, perché è davvero intenso. Se volete accentuare i suoi bagliori metallizzati, utilizzatelo da bagnato e non ve ne pentirete.
Chimera è un bel viola scuro con riflessi rosati e si comporta bene anche da solo, ma è un po' polveroso, anche se meno di Utopia. Occhio al fall out.
Un discorso a parte va fatto per Twilight: preso da solo non sembra un degno duochrome, ma, se applicato come base per gli altri ombretti, permette loro di essere più vibranti e, quindi, esplica al meglio la sua funzione, come descritta dal produttore. Diciamo che è l'ombretto che più va capito e sperimentato: non abbiate fretta di bocciarlo ed iniziate a giocare con lui e gli altri colori. E' senz'altro perfetto per uno smoky eyes. Occhio, però, che sfarina parecchio: da questo punto di vista, è probabilmente il peggiore di tutta la palette, perciò dovrete fare la base viso dopo di lui.
Mela Stregata è il colore più strambo di tutta la palette: la base è un mix tra viola, rosso e melanzana (su di me prevale la componente rossiccia, purtroppo, il che mi fa un po' effetto occhio arrossato) mentre i riflessi sono verde acqua intensi, ma molto dipende da come viene colpito dalla luce. Utilizzatelo asciutto e avrete una prevalenza del colore di base violaceo, da bagnato, invece, vedrete di più i riflessi verdini. Credo sia il colore più difficile da abbinare, ma, per fortuna, sta benissimo anche da solo.
Abracadabra non è affatto male come colore, un bell'azzurro acquamarina intenso, leggermente virante al verdino. Non so descriverlo se non come un azzurro/verde acqua: grazie ai suoi riflessi, mi ricorda proprio l'acqua di qualche laghetto di montagna. Ottimo colore da utilizzare in estate, magari sfoggiando una bella abbronzatura, che ne dite?
Polline è il colore che mi piace meno: lo trovo troppo chiaro e poco visibile, perlomeno se utilizzato da solo, mentre rende decisamente di più su base scura (provare per credere), dove acquista una luce migliore e dei riflessi più accentuati. Lo si può utilizzare degnamente anche come punto luce per l'angolo interno dell'occhio Trovo, comunque, che sia un colore un po' freddo. Mi sarebbe piaciuto più sul miele (sarà per via del nome?).
Veleno è il mio secondo colore preferito, dopo Fenice: utilizzato da bagnato tira fuori il meglio dei suoi riflessi verdi (che potete comunque accentuare con qualche altro colore della palette picchiettato al centro della palpebra) e riesce a mettere in risalto i miei occhi senza stonare. E' grazie a questa bella cialda che ho capito che non sto male con i colori scuri: una vera scoperta, per me! Come potrei non amarlo?
Mezza Estate non è male, ma, come Polline, tira fuori il meglio di sé su base scura o, comunque, sopra altri ombretti, in modo da donare loro dei riflessi madreperlati.
La durata dei colori, se utilizzate un buon primer, è ottima: solo Mezza Estate mi ha dato problemi, perché dopo 6-8 ore inizia ad essere meno intenso. Ad ogni modo, nessuno di questi ombretti mi è finito nelle pieghe prima delle 10 ore ed è avvenuto solamente in casi particolari, nei quali la mia palpebra oleosa ha prodotto più del solito e ha sciolto perfino il primer (ogni tanto mi capita, purtroppo).
In sintesi, direi che questa palette è ottima, anche se non sempre si riescono a creare delle buone combinazioni solo utilizzando gli ombretti che la compongono.
Con Twilight, Utopia e Chimera occorre stare un po' attenti al rischio fall out perché sono un po' polverosi rispetto agli altri.
Non la promuovo a pieni voti più che altro per il packaging: avrei preferito fosse meno ingombrante e con almeno uno specchietto all'interno...
Consiglio questa palette a tutte voi: non lasciatevela sfuggire e, se volete solo alcuni suoi colori (potreste lasciar da parte Twilight e Mezza Estate, per esempio), fiondatevi sulle cialde singole finché saranno scontate: ne vale la pena. E giocate con i colori e i riflessi, createne di nuovi, sbizzarritevi!
Vi lascio anche il link al video che ho caricato su YouTube. Devo confessare che non è semplice catturare tutti i riflessi di questi ombretti...
https://www.youtube.com/watch?v=TTFNT0Qn8Kc

INCI:

Mica, Talc, Octyldodecyl Stearoyl Stearate, Cetearyl Ethylhexanoate, Caprylyl Glycol, Retinyl Palmitate, Tocopheryl Acetate.
May contain (+/-):Ci 77891, Ci 77491, Ci 77492, Ci 77499, Ci 77510, Ci 15850, Ci 42090, Ci 77742, Ci 45410, Ci 16035, Silica, Cobalt Titanium Oxide, Tin Oxide, Calcium Sodium Borosilicate.

20 commenti:

  1. Wow è una recensione davvero perfetta *.*
    Complimenti!
    Anche io ho questa palette ed i colori mi piacciono davvero tanto, il peccato è che per ora non son ancora riuscita a sfruttarla a pieno...
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, Ludovica, mi fa piacere che la recensione ti sia piaciuta.
      Come molte altre hanno fatto notare, questa non è certo una palette adatta a creare makeup da tutti i giorni e, soprattutto, non sempre si riescono ad utilizzare solamente le sue cialde per completare i trucchi, ma, con un po' di ingegno, secondo me si possono ottenere risultati molto incoraggianti.
      Casomai, per chi non l'ha già presa, c'è la possibilità di acquistare, finalmente, le cialde singole, quindi si possono scegliere solo i colori che più fanno al caso nostro.

      Elimina
  2. mi piace molto questa palette però non la presi e non penso di prenderla, non uso molto i colori e sarebbe sprecata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti capisco: anch'io, all'inizio, ero in dubbio se prenderla o meno, ma l'idea dei colori duochrome si era radicata troppo nei miei neuroni, quindi, appena è stato possibile acquistarla, mi sono catapultata sul sito e ho riempito il carrello ;)
      Diciamo che per chi, come te, non pensa di utilizzare tutti i colori, ora c'è la possibilità di acquistare le cialde singole, perciò puoi sempre fare un pensierino solo sui colori che pensi useresti di più.

      Elimina
  3. Recensione ultra dettagliata complimenti! :) Adoro questa palette ma visto il prezzo, per me un tantino alto, penso proprio che acquisterò le cialde dei colori che più mi hanno colpita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, Sarita! Grazie per i complimenti: fanno sempre molto piacere, soprattutto quando si cerca, come hai notato tu, di essere dettagliati.
      Concordo sul fatto che il prezzo sia un po' altino, ma le cialde sono comunque molto grandi, quindi non finiscono in un batter d'occhio. Se, però, pensi di non utilizzare tutti i colori, concordo con te: prendi solo le cialde che più ti hanno colpita. Io non ho resistito quando è uscita, complice il fatto che mi era sfuggita la prima ;)

      Elimina
  4. Io ho visto solo oggi della promozione Neve... sicuramente prenderò qualche cialda singola ;) se t va passa dal mio blog http://ioelemieossessioni.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, Alice! Passo volentieri a visitare il tuo blog: con un nome così, non si può farne a meno ;)

      La promo dura ancora qualche giorno, perciò hai tempo per effettuare l'ordine. Poi fammi sapere cos'avrai preso: sono curiosa!

      Elimina
    2. Grazie mille.. la mia terza follower... grandi emozioni!! Alla fine ho preso 4 cialde....pioggia acida, polline, veleno e utopia ;D Non vedo l' ora arrivino... :)

      Elimina
  5. Letteralmente innamorata di questa palette da sempre!

    Www.chicroe.blogspot.it

    RispondiElimina
  6. Ciao :) ti ho taggata al TAG #hello spring ... se vuo partecipare ecco il mio TAG https://maiarecensioni.wordpress.com/2015/04/13/tag-hello-spring/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, Maia! Appena riuscirò, risponderò volentieri: in questi giorni ho un po' da fare, purtroppo...

      Elimina
  7. Wow.. una recensione perfetta! Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, Marina! Mi fa piacere che ti sia piaciuta \(^_^)/

      Elimina
  8. Wow beautiful colors!!! nice blog!!
    would you like to follow each other? let me know...
    Besos, desde España, Marcela♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hi, Marcela! Thanks for your appreciation. Sorry but I'm not interested in fashion :( Your blog is nice too ;)
      Besos!

      Elimina
  9. Ho qst palette da molto tempo e apparte qualche colore polveroso sono ottimi :)
    i colori poi sono troppo belli <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo pienamente: secondo me, questa paletta è un must have. Poi, se si utilizza Twilight come base per altri colori, tipo Polline o Pioggia Acida, si ottengono riflessi stupendi!

      Elimina

I commenti sono i benvenuti: animano il blog e aiutano a maturare il blogger!